Pisa

Antica Repubblica marinara affacciata sul Mediterraneo e attraversata dal fiume Arno, Pisa è conosciuta in tutto il mondo per la sua Torre Pendente, collocata nella splendida cornice della Piazza dei Miracoli. Per apprezzare Pisa bisogna incamminarsi per le vie del centro storico, fino alla Piazza dei Cavalieri di Santo Stefano, al Mercato delle Vettovaglie, alle vie di Borgo e dei Mercanti e raggiungere i Lungarni, dove si trovano numerosi palazzi moderni che lasciano intravedere le antiche strutture delle tipiche case torri medievali. Per entrare nel cuore della città, si può andare alla scoperta del Quartiere di San Francesco, con le sue innumerevoli bellissime architetture religiose medievali. Dall'altra parte del fiume c'è il quartiere di San Martino, animato sopratutto in estate, grazie anche alle rassegne che si svolgono all'interno della Cittadella nuova. Infine, si può bere un aperitivo seduti davanti all’ultimo capolavoro dell’artista americano Keith Haring, il grande murale Tuttomondo, che caratterizza il quartiere cittadino più nuovo, Sant' Antonio.


 

VISITA HALF DAY : Si intende una visita di mezza giornata, ossia una visita in cui la guida è a disposizione del cliente per un massimo di 3 ore a partire dall'ora che il cliente e la guida hanno stabilito per l'incontro. La durata della visita può variare a seconda dell'itinerario concordato col cliente che può richiedere itinerari su misura a partire dalle visite classiche proposte nel sito
Possibilità di prenotare un pasto o una degustazione a base di prodotti tipici.

 

 

Visita della Piazza dei Miracoli con presentazione di tutti i suoi monumenti ed eventuali ingressi a Cattedrale (capolavoro del romanico pisano, conserva, uno dei bei pulpiti scolpiti da Giovanni Pisano, dipinti di Andrea del Sarto, Domenico Beccafumi e di Passignano; un bellissimo soffitto a cassettoni e la famosa lampada di Galileo Galilei ), Battistero (con pulpito di Nicola Pisano e sorprendente acustica, di cui viene data dimostrazione ogni trenta minuti dai custodi ) e Cimitero Monumentale (arricchito da uno dei più importanti cicli di affreschi medievali da poco restituito ai visitatori in seguito ai lavori di restauro imposti dopo la Seconda Guerra Mondiale).
Passeggiata nel Quartiere Santa Maria e visita della Piazza dei Cavalieri di Santo Stefano.

INGRESSI DA PAGARE: Preventivo su richiesta per gli ingressi ai monumenti della Piazza del Duomo il cui costo varia a seconda della combinazione di monumenti scelti e al periodo dell'anno.

 

IL 25 MARZO:
In occasione della celebrazione del CAPODANNO PISANO, che segna anche l'inizio della stagione turistica a Pisa e nella sua Provincia, si può assistere al corteo storico e alla celebrazione della Messa in Cattedrale dove, a mezzogiorno in punto, in raggio di sole illumina un punto all'incrocio tra la navata centrale e il transetto segando l'inizio del nuovo anno. Molti ristornati propongono cenoni della viglia e pranzi di Capodanno a base di piatti tipici locali.


16 GIUGNO:
LUMINARA DI SAN RANIERI. I Lungarni si vestono a festa illuminati da centinaia di lumicini che decorano le architetture del lungo fiume. La popolazione in festa attende la mezzanotte per i bellissimi fuochi di artificio.


17 GIUGNO:
REGATA DI SAN RANIERI. Le imbarcazioni rappresentative dei quattro quartieri cittadini si sfidano in una storica regata nelle acque dell'Arno per aggiudicarsi il Trofeo rappresentante San Ranieri o la coppia di paperi riservata agli ultimi classificati.


ULTIMA DOMENICA DI GIUGNO:
GIOCO DEL PONTE. Storico combattimento per aggiudicarsi il possesso del Ponte di Mezzo tra le Magistrature di Mezzogiorno e quelle di Tramontana che si preparano alle sfide sfilando in costume sui Lungarni.

I più cliccati

Organizzazione tecnica per i servizi e per i pacchetti proposti nel sito a cura di www.artissimoitalia.com.

© 2003/2015 Elena Pinori - Marketing & Grafica MURAGLIA LAB - Powered by JOOMLART